Il cacciatore

Da qualche giorno vado in giro chiedendo “Hai visto “Il cacciatore”, eh? Hai visto “Il cacciatore” – la serie?”. L’immancabile risposta è “No”. Ma perchè non la guardate, perdiana? Perchè?? Serie TV italiana trasmessa dalla Rai che ho attentamente snobbato ed evitato fino a quando il protagonista, nonchè mio vicino di casa, Francesco Montanari ha … More Il cacciatore

La donna che legge

In questi giorni a Roma fa stranamente freddo ed ancora più stranamente piove. Uscendo dal supermercato mi tiro il cappuccio del piumino sulla testa, non ho voglia di aprire l’ombrello che è nella borsa di tela assieme a “I miserabili” ed alla spesa appena fatta. Sull’altra spalla, a fare da contrappeso, ho la mia borsa; … More La donna che legge

Tra sacro e profano

Dove sacro sta per pittura classica quella fatta di colori ad olio, pennelli e tele, e profano sta per street art, quella fatta sui muri con le bombolette spray. A metà strada ci sta Andrea Mattoni, in arte Ravo, che ha deciso di creare un museo diffuso a cielo aperto riproducendo quadri famosissimi su superfici … More Tra sacro e profano

Come un romanzo

Tra le cose che mi fanno paura ci sono le chiese; non tutte, ma alcune mi inquietano. Forse perchè sono particolarmente buie, forse perchè si sente odore di incenso, forse perchè hanno un’aria carica di dolore e di oppressione, non so spiegarlo, ma può capitare che varchi la soglia e mi senta a disagio. La … More Come un romanzo

Cosa ti manca?

In un torrido primo pomeriggio di luglio mi fermo a pranzo a Trastevere in un ristorante dove ero stata due o tre mesi prima e dove le insalate sono sfiziose, la focaccia buona, i tavoli all’aperto sono su una strada poco transitata e spesso ci spira una lieve brezza. Sembra la sosta perfetta tra il … More Cosa ti manca?

Scrivi

Potrei parlare dei libri che ho letto in questi mesi o dei luoghi che ho visitato, ma non mi va. Potrei raccontare di come sono andata su e giù per la mia città scattando foto o rovistando tra le bancarelle di Porta Portese nelle afose mattine estive per poi dar vita ai progetti che avevo … More Scrivi

Kent Haruf

Kent Haruf non è stato un autore prolifico e come se non bastasse in Italia sono stati tradotti solo quattro dei suoi sei romanzi. Benedizione, Canto della pianura e Crepuscolo fanno parte della cosiddetta Trilogia della pianura ma non è così intuitivo sceglierne la sequenza, io stessa ho chiesto come avrei dovuto leggerli e la stessa … More Kent Haruf

Il condominio

Due o tre settimane fa la timeline di Facebook mi propone la foto pubblicata da un amico: si vedono solo due libri. Uno è “Và, metti una sentinella” di Harper Lee che ho già ma non ho ancora letto, l’altro invece è “Il condominio” di J.G. Ballard e non ne so niente. La sinossi mi … More Il condominio