A perfect day

Amo la pioggia quando mi dà la scusa per non fare nulla.

Tè zenzero e limone con miele di edera, libro, Einaudi in sottofondo, candele, piumone e fanculo il mondo.

La parola del giorno è ozio.

Annunci

105 thoughts on “A perfect day

  1. Uno dei miei primi ricordi d’infanzia è una suora all’asilo che mi vide seduto a fare niente e mi disse : ste sempre lì seduto, non lo sai che l’ozio è il padre dei vizi ?
    Pensai con la mia testolina: che cazzo c’entrerà il Signor Ozio col fatto che sto seduto, tra l’altro tra i miei compagni d’asilo non ce n’erano che si chiamavano Vizi.

    Liked by 1 persona

  2. Arrivo con molto ritardo ma l’immagine che hai descritto in poche righe è dannatamente piacevole. Io preferisco il divano al letto… Ma per il resto ciò che hai raccontato è molto invitante! 🙂
    Ciao

    Mi piace

              1. essendo tornato dai miei é tornata anche la tv, che tuttavia mi capita sotto gli occhi durante i pasti e punto..

                tutti abbiamo giorni come quelli che descrivi tu.. io in genere li occupo con la corsa, niente musica quindi, solo i miei pensieri e un luogo solitario..

                Liked by 1 persona

          1. mmmmm…… sulla movimentatrice manco un punto esclamativo hai messo…! quindi mi stai a bacchettà, ve?
            e che pizza sto wp, è proprio maschio eh! certe litigate oh! e poi mi leva chi seguo e poi io non ce capisco nulla di mio nella tecnologia…

            Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...