Stoner – John Williams

Perchè quando si è malati di libri e di librerie, di odore di inchiostro e di copertine da trattare con cura perchè non si rovinino non c’è Kindle che tenga e se un ebook ti è piaciuto davvero tanto, ma proprio tanto, non c’è niente da fare, ti tocca comprartene anche una copia di carta.

Annunci

54 thoughts on “Stoner – John Williams

                    1. Non sei più quello di una volta
                      (oggi ho testato un nuovo posto per pranzo, nella lavagna c’era scritto “white Negroni”, ma che diavolo è? Inoltre fanno il Negroni classico con il Crapano, crdo che darò loro una chance. L’occhio è andato subito allo scaffale dei gin. Promossi)

                      Liked by 1 persona

  1. Tutto fa. Se c’è da leggere il mezzo non è importante – anche se è fondamentale (!) – il cartaceo ha quella portatilità, immortalità, e presenza che non ha un ereader. L’ereader ne porta di più… insomma tutto fa.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...